Come funziona la connettività di un router WiFi?

Per poter funzionare, il tuo router WiFi ha bisogno di collegarsi alla rete. In questo modo sarai sempre connesso ad Internet e potrai sfruttare tutte le potenzialità del tuo nuovo acquisto!

Sempre connesso

Al momento esistono diversi standard di connettività wireless. Ovviamente un router WiFi può supportarne solo uno o diversi contemporaneamente. Lo standard più datato è conosciuto come 802.11°. esso sfrutta la frequenza dei 5 GHz e trasmette fino a 54 Mbps, andando a coprire un’area di circa 35 metri al chiuso.

Il primo vero standard moderno è il 802.11n. esso è in grado di sfruttare due sequenze contemporaneamente, ovvero 2,4 e 5 GHz, con velocità fino a 150 Mbps e coperture fino a 70 metri al chiuso. Lo standard più recente è invece 802.11c: esso sfrutta la frequenza dei 5 GHz, con velocità di punta di 433 Mbps e coperture fino a 35 metri al coperto.

Nei router WiFi moderni è stata introdotta la tecnologia MIMO, che permette di servirsi di un’antenna per la trasmissione e ricezione dei dati. Ciò ti permette di disporre di una trasmissione decisamente più stabile, che non si lascia intimorire dagli ostacoli e dalle interferenze domestiche.

Per quanto riguarda lo standard ethernet, innanzitutto devi considerare di quante porte dispone il tuo router WiFi. Poi puoi passare all’analisi della velocità di trasferimento dei dati. In questo caso si riconoscono due situazioni: Fast Ethernet, che raggiunge una velocità massima di 100 Mbps, e Gigabit Ethernet, che la supera.

Ricorda che per collegare il tuo router WiFi ad un router esterno hai bisogno di una porta WAN.

Altra cosa da non dimenticare è che anche i tuoi dispositivi connessi al router WiFi devono essere aggiornati agli stessi standard. Solo in questo modo potrai usufruire di una maggiore velocità di trasferimento!

La connettività di un router WiFi è sicuramente l’aspetto più importante, poiché indica le prestazioni della tua connessione. Gli standard disponibili sono molti, scegliere in base alle tue esigenze sarà quindi più facile.