Ma Barbara Berlusconi col padre ci parla mai?

Non ci sono solo fallimenti, turisti presi in ostaggio, crolli di borse finanziarie e oculari (la Carrà, per dire), ammazzamenti razzisti e cronaca nera. La stampa, troppo spesso accusata di rimestare eccessivamente nelle brutte notizie, a volte ce ne passa anche di buone. Anzi ottime.
Ieri, un po’ tutti i quotidiani hanno reso noto il pensiero di Barbara Berlusconi sulla necessità di una maggiore etica nella finanza, negli affari, nel mercato e nei rapporti con i lavoratori. Non basta: è necessario regolamentare il conflitto di interessi.
Bene, benissimo. Complimenti.
Ma viene da chiedersi: in questa famiglia si incontrano a pranzo o a cena? si parlano?

per la completezza dell’informazione…

Facebook comments:

comments