Diritti, tab¨ e tab¨ tab¨

tabu

Una volta il tab├╣ era una cosa che non si doveva fare, dire o toccare.
Adesso che la democrazia ├Ę giunta a vette insospettabili fino a qualche anno fa i tab├╣ si possono toccare e anche distruggere.
Anzi, prima si dichiara che qualcosa ├Ę tab├╣ e poi la si butta gi├╣, cos├Č la goduria aumenta.
Ci sono per├▓ dei tab├╣ che restano tab├╣ e nessuno si permette di toccarli (la mafia, per dire, o gli stipendi dei papaveri), cos├Č che ormai bisogna distinguere tra “tab├╣ tab├╣” e tab├╣ semplici che possono essere detabuzzati dagli appartenenti ai “tab├╣ tab├╣”.
Cos├Č succede anche che quaquaraqu├á in cerca di visibilit├á si esercitino a buttar gi├╣ un tab├╣ sperando di iscriversi al club dei “tab├╣ tab├╣”.