Di nuovo bombe. Fino a quando?

Finché una rete di complicità , silenzi, depistaggi, segreti di Stato terrà  al riparo dalla giustizia i colpevoli di tutte le stragi avvenute in Italia chiunque potrà  spargere il terrore sapendo che sarà  impunito.
Ovunque al mondo i folli attentano alla vita dei cittadini e alla democrazia, ma il più delle volte vengono presi.
Da noi quasi mai.

[button link=”http://www.repubblica.it/cronaca/2012/05/19/news/attentato_brindisi-35471400/” color=”black” newwindow=”yes”] repubblica.it[/button]