carabinieri.gifCi sono le immagini e sono brutte, violente. Un poliziotto in borghese e due carabinieri in divisa fermano un immigrato ubriaco: tirava bottiglie contro una sede Cisl e qualcuno ha chiamato il 113. Finisce male, con un militare pesante più di 100 chili che salta sull’extracomunitario steso a terra in mutande.
È successo nel Modenese, a Sassuolo, domenica 19 febbraio. Un altro immigrato ha ripreso tutto con il videofonino, il filmato è su Internet. I carabinieri sono già stati trasferiti. Quello grosso ora fa il piantone a Bologna, l’altro è in un ufficio. Idrissi, la vittima del pestaggio, è finito in cella, condannato a 6 mesi per resistenza e lesioni.

Il resto…