Da una parte abbassa di un punto l’Irpef (ma chi ne gode se ne accorgerà  con la dichiarazione dei redditi), dall’altra aumenta di un punto l’Iva che genererà  da subito (per il solo effetto annuncio) aumenti e arrotondamenti dei prezzi dei beni di consumo.
Non bastasse, dimezza le retribuzioni dei lavoratori che (in mancanza di servizi pubblici) devono assistere genitori disabili.
Per forza che poi chiede di spegnere le luci. Meglio non vedere…

http://www.superando.it/2012/10/10/scandaloso-colpire-quei-lavoratori/