Non gli basta mai. A Moody’s non bastano le misure decise dal governo Monti, ma non perché non hanno funzionato, ma in quanto ritiene che non funzioneranno.
Si inaugura quindi il rating preventivo, probabilmente basato su analisi tratte dall’osservazione di qualche palla di vetro.
E’ dato sapere chi sta dietro queste agenzie? Quali interessi muovono?

corriere.it