Qual è la potenza di un ferro da stiro?

Sicuramente, per molti utenti la potenza di un ferro da stiro può portare a preferire un modello o un altro. Ottime prestazioni e potenza discreta dovrebbero sempre essere la tua priorità nel momento della scelta!

Potenza e consumi

Un buon ferro da stiro ha una potenza espressa in Watt. Per poter essere considerato adeguatamente potente e veloce, il tuo ferro da stiro dovrebbe presentare almeno 2000 watt di potenza. Questo garantirà anche una discreta velocità nel raggiungere la giusta temperatura.

Non dimenticare, però, che la potenza andrà ad incidere anche sul consumo energetico del tuo ferro da stiro. Ecco perché i modelli più potenti sono dotati della considerata funzione Eco. Essa sicuramente riduce il consumo energetico, ma non manca di ridurre anche le prestazioni del ferro da stiro in termini di velocità ed erogazione del vapore.

Considerato il prezzo di questi modelli con funzione Eco, li consigliamo solo se ti capita di usare il ferro da stiro per lunghe sessioni di ferro.

Molto importante è anche la funzione di auto-spegnimento. Anch’essa va a ridurre i consumi, poiché porta il tuo ferro da stiro a spegnersi in modo automatico, così come il nome suggerisce, dopo un certo periodo di inattività. Questa funzione è doppiamente importante perché, nel caso ci fossero bambini o animali domestici in casa, essa va ad aumentare la sicurezza del tuo ferro da stiro. Ormai quasi tutti i modelli ne sono dotati, quindi sarà facile ottenerla se sei interessato proprio a questa funzione.

Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti!

Ci sono poi eventuali altri funzioni aggiuntive che possono avere effetto sulla potenza, espressa in termini di temperatura. In genarle, tutte queste caratteristiche vengono elencate sulla scheda tecnica di ogni ferro da stiro, quindi sarà facile selezionare quelle più adatte alle tue esigenze

Leggi anche: Quali sono le funzionalità di un hard disk esterno?