Qual è la risoluzione di un monitor pc?

Il fattore risoluzione è uno dei più ricercati e analizzati prima di procedere all’acquisto di un monitor pc. La scelta dipende dalle tue esigenze d’uso, e merita sicuramente qualche riflessione prima di acquistare un monitor pc.

Risoluzione e qualità

La risoluzione ormai più comune è quella Full HD, a 1920 x 1080 pixel. Questo standard permette al tuo monitor pc di garantirti prestazioni elevate ad un prezzo tutto sommato contenuto. Non si tratta però del valore massimo a cui ambire. Se il tuo budget per il tuo nuovo monitor pc è abbastanza alto, infatti, puoi mirare a delle definizioni ancora superiori.

È il caso ad esempio della tecnologia Quad HD, che richiede un minimo di 27” di grandezza ed offre una risoluzione di 2560 x 1440 pixel. Il massimo a cui puoi mirare in quanto a monitor pc è una risoluzione da 3840 x 2160 pixel, pari ad almeno 30”: si tratta della cosiddetta tecnologia Ultra HD.

Per un utente medio, un monitor Full HD è già sufficiente per una buona esperienza visiva. Potrai usarlo per guardare film ad alta definizione, ma anche per il gaming. Se invece hai deciso di usare il tuo monitor pc per studiare o lavorare, quindi per lavori amministrativi, potresti anche puntare ad un monitor pc più economico. In questo caso la risoluzione non sarà in alta definizione, di soli 1366 x 768 pixel. I consumi saranno limiti, così come le sue prestazioni, ma anche il tuo portafogli ne risulterà meno alleggerito dopo l’acquisto.

Se la tua idea è utilizzato il tuo monitor pc per editing video o programmi di grafica, allora hai bisogno almeno di un Full HD. Per lavori di maggiore precisone e professionalità, tuttavia, è consigliabile almeno un Quad HD.

La tecnologia video è il fiore all’occhiello di ogni monitor pc. Ecco perché dovrai tenere in particolare attenzione questo dato prima di acquistare un monitor pc.

 

Quali sono le funzioni di una piastra per capelli?